Ci vuole orecchio! (e marker)

Ci vuole orecchio! (e marker)

Ci sono diverse tecniche per realizzare editing sincronizzati a brani musicali con una ritmica molto spinta.
Parliamo della mia preferita.

Gli strumenti necessari sono: i marker e il relativo comando da tastiera (di default è il tasto M) e il tuo buon orecchio musicale.

Le fasi: Seleziona il tuo brano musicale; importalo dentro FCP; trascinalo sulla Timeline; ascoltalo più di una volta e cerca di coglierne la ritmica dominante;

Ora preparati, inizia il divertimento vero e proprio: Il tuo dito, come su di un grilletto di una pistola pronto a sparare, posizionalo sopra il tasto M; mandate in esecuzione la timeline e ad ogni battuta che percepite con il vostro orecchio musicale corrisponde una pressione sul tasto M.

In questo modo avrete disseminato la vostra timeline di marker verdi.
Con un po di esercizio, sarà facilissimo marcare i brani con precisione.
Un consiglio, mentre ascoltate e marcate, chiudete gli occhi.
Una volta marcata la Timeline, rendete visibile la forma donda spuntando lopzione _Show Audio Waveforms nel pannello Timeline Options della finestra di dialogo User Preferences accessibile tramite il menu Final Cut Pro.

A questo punto assicuratevi che laudio scrubbing sia attivato (laudio scrubbing è lopzione che vi permette di ascoltare la traccia audio durante il trascinamento del cursore sulla timeline, potrete attivarla dal menu principale View>Audio Scrubbing o con il comando veloce shift+s, ma di solito è attivata di default) dopo di che, se avrete voglia o necessità , potrete sistemare con precisione certosina i vostri markers usando quindi la forma donda per rintracciare landamento ritmico del brano.

Per cancellarli basta posizionarsi con il cursore della timeline sopra di questi premere di nuovo il tasto M ed usare il pulsante Delete allinterno della finestra di dialogo Edit Marker che si aprirà automaticamente. Quindi farne uno nuovo nella posizione corretta. Sistemati i Marker a vostro piacimento, potrete editare, con laiuto dello snapping (la calamita) attivabile e disattivabile di default con il tasto N, i vostri clip sulla traccia tagliandoli e sistemandoli usando i nuovi riferimenti ritmici che avete appena creato. Buon Lavoro e O(re)cchio alla musica!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *